Avanguardia Medica

Eroghiamo servizi all'avanguardia mettendo al centro i nostri pazienti per dei trattamenti di alto livello

Ricerca

I nostri servizi di medicina rigenerativa sono frutto di continua ricerca scientifica.

Eccellenza

Ci avvaliamo delle migliori eccellenze del settore per erogare trattamenti eccellenti.

Un trapianto di cellule staminali mesenchimali può essere efficace per curare le patologie osteoarticolari e dei tendini.
Guarda il video dell’operazione all’anca!

cellule_staminali

Medicina rigenerativa con cellule staminali del tessuto adiposo

Cenni Storici - La Leggenda

Prometeo, uno dei Titani dell’olimpo, rubò il fuoco a Giove per farlo conoscere agli uomini per metterli in grado di evolversi nella civiltà e nelle arti.

La punizione per lui fu crudele, venne incatenato sul monte Caucaso dove un avvoltoio divorava tutti i giorni il suo fegato che ogni notte si rigenerava.

Il mito di Prometeo è un’intuizione, quasi una chiaroveggenza che descrive le  capacità rigenerative del nostro corpo,  basti pensare alle ferite dalle quali, rigenerandosi i tessuti, guariamo spontaneamente.

Noi, pur non essendo Titani, per proteggerci dall’avvoltoio/tempo possiamo ricorrere all’impianto di riserve di cellule staminali presenti nel corpo umano in età adulta. Ciò è possibile grazie allo studio di medici e ricercatori, uomini che dalla scoperta del fuoco ad oggi hanno cambiato le sorti dell’umanità.

Cos’é la Medicina Rigenerativa

La medicina rigenerativa, per le peculiarità che la contraddistinguono, è una disciplina di ultima generazione sicuramente collocabile nell’ampio ed attualissimo concetto di health innovation.

E’ considerata la soluzione terapeutica innovativa del XXI secolo perché ha l’ambizione del Weel being, quindi di curare le malattie, in particolare quelle croniche. Oggi sono tutti concordi nel definirla come un settore interdisciplinare di ricerche ed applicazioni focalizzate prevalentemente sulla prospettiva di “riparare”.

La medicina rigenerativa in relazione soprattutto alle patologie osteoarticolari e dei tendini si fonda su una triade di tessuti rigenerabili: cellule, fattori di crescita e citochine, scaffolds/biomateriali.
I fattori di crescita più utilizzati per la facilità di “approvvigionamento correlato a risultati soddisfacenti sono contenuti nel PRP (plasma ricco di piastrine) ma soprattutto negli adipociti e nel midollo della cresta iliaca. Nell’adipe e nel midollo ci sono, infatti, i progenitori delle cellule mesenchimali adulte.

medicina_rigenerativa_dott_davola

Quando il medico riconosce che la cartilagine si sta usurando, ovvero, l’incipit dell’artrosi

La cartilagine, è una struttura complessa che ha il compito di ammortizzare e rendere fluido il movimento articolare.
Avendo una struttura poco vascolarizzata la cartilagine ha una limitata la capacità di rigenerazione. Ciò la rende una delle parti del corpo più fragili e soggette all’usura.
L’usura e l’invecchiamento delle cartilagini porta alla diminuzione dello spessore della cartilagine stessa ed al conseguente avvicinamento dei capi ossei, questo avvicinamento causa il dolore e crea difficoltà nella deambulazione e nel normale di utilizzo dell’arto.
Traumi, malformazioni, errori posturali, patologie infiammatorie e degenerative, obesità e scarsa massa muscolare, possono determinare o aggravare un’usura eccessiva e precoce della cartilagine.
Quello che è iniziato come un fastidio passeggero può tramutarsi in un dolore cronico influenzando negativamente la sfera lavorativa e privata della persona.

La risposta a questo tipo di patologie è cura la con staminali.

Le cellule mesenchimali

Nei casi in cui le terapie conservative (mediche e fisioterapiche) siano inefficaci, è possibile ricorrere alla medicina rigenerativa e sottoporsi quindi ad infiltrazioni intrarticolari o nei tessuti cutanei lesi, che, come detto precedentemente, contengono cellule mesenchimali.

Le cellule mesenchimali possono essere prelevate da midollo osseo direttamente dal grasso corporeo. L’adipe e il midollo sono una fonte unica, facilmente accessibile e abbondante di cellule staminali adulte dall’alto potenziale rigenerativo, una volta infiltrate migrano verso il tessuto danneggiato favorendo i processi rigenerativi in loco.
Tutto ciò serve a ricreare l’ambiente ottimale per stimolare la produzione della cartilagine, od i tendini o il tessuto cutaneo con ulcere apparentemente insanabili di conseguenza a migliorare la lubrificazione del comparto intrarticolare, aumentare la distanza tra i capi articolari riducendone l’attrito, mantenere lo spazio articolare per migliorare l’attività visco suppletiva del liquido sinoviale, in altri termini serve per il benessere della lesione non portando gli stessi fattori di crescita alla chiusura della lesione, ma spingendola potenzialmente alla guarigione della stessa. Analogamente ripristinare la funzionalità di untendine o rigenerare il tessuto di un’ulcera cutanea difficile.

dott_davola_medicina_rigenerativa_catania e siracusa

Vulnologia – Ulcere sclerodermiche o da necrosi dei tessuti nei pazienti sclerodermici o affetti da vasculite 

Il contributo della Medicina e Chirurgia Rigenerativa è relativo alle lesioni ulcerative difficili ed ischemia critica degli arti inferiori non vascolarizzabile.
La chirurgia rigenerativa permette di modificare l’approccio chirurgico con metodiche mini invasive rispetto alla chirurgia tradizionale diminuendo la necessità di ricovero ordinario e favorendo il day surgery.
La Medicina – Chirurgia Rigenerativa fonda il suo studio sull’impiego dei fattori di crescita piastrinici, dei biomateriali e delle cellule staminali, che hanno la proprietà di indurre la migrazione dei tessuti danneggiati per ripararli.
I suddetti materiali trovano numerosi impieghi in:
– chirurgia vascolare, trattamento di ferite difficili, neoangiogenesi
– Dermatologia e Chirurgia plastica/ricostruttiva, rigenerazione di tessuto cutaneo per ferite acute e croniche.

I Nostri Servizi di Medicina Rigenerativa

Dottor D'Avola
Infiltrazione Femore/Anca – Ginocchio Spalle e Caviglia Ecoguidate

Le infiltrazioni ecoguidate dell’anca, femore , ginocchia, spalle o caviglia rappresentano una metodica che consente l’accesso in sicurezza rispettando le variabili anatomiche del paziente, visualizzando e seguendo direttamente l’ago, evitando la vicinanza con vasi e nervi profondi che la circondano. Alleviano il dolore e mirano a ripristinarne la funzionalità.

Infiltrazioni con Staminali

Le infiltrazioni con cellule staminali creano l’ambiente ideale per la stimolazione al fine della rigenerazione dei tessuti connettivi, delle ossa, della cartilagine e dei muscoli.

Terapia Infiltrativa

La terapia infiltrativa articolare può raggiungere tutte le articolazioni, riduce la sintomatologia dolorosa di articolazioni quali anca, ginocchio, spalla, piccole articolazioni della mano e del piede, faccette articolari e cervicali.Se infiltrate con le mesenchimali o staminali si ricrea l’ambiente ottimale per la rigenerazione della cartilagine.

Cartilagine Danneggiata e rigenerata

Le cellule staminali mesenchimali, sono in grado di offrire una valida alternativa per stimolare la cartilagine alla di rigenerazione delle microlesioni La cartilagine ricreata in vitro è un tessuto cartilagineo più simile alla cartilagine naturale.

Infiltrazione Anca

Le infiltrazioni all'anca è una metodica che consente di accedere all'anca in sicurezza rispettando le variabili anatomiche del paziente e di perfezionare la diagnosi.

Fattori di Crescita

I fattori di crescita influenzano positivamente il metabolismo della cartilagine e la rigenerazione della Sinovia del menisco e dei condrociti, hanno il potenziale per giocare un ruolo nella rigenerazione del tessuto tendineo attraverso: un aumento della proliferazione delle cellule del tendine, la sintesi del collagene, e la vascolarizzazione.

Infiltrazione Ginocchio

Le infiltrazioni al ginocchio permettono di alleviare dolori derivanti da traumi e patologie come l'artrosi.

Mesenchimali

Le cellule staminali utilizzate in reumatologia sono quelle mesenchimali (MSC è la sigla che le definisce) e si ricavano dagli adipociti o dalla cresta iliaca. Esse sono un arma naturale e valida contro i primi tre stradi dell’artrosi ovvero la migliore risposta in grado anche di rinviare l’intervento chirurgico

Terapia Rigenerativa

La terapia tramite Medicina Rigenerativa applica delle terapie innovative ed avanzate mirate alla ricostruzione di tessuti ed organi irrimediabilmente danneggiati. L'integrità e la riparazione dei tessuti dipendono da una popolazione di cellule staminali adulte presente nei tessuti stessi ed in grado di autorinnovarsi.

PRP / Gel Piastrinico

Il PRP (plasma ricco di piastrine), deriva dal sangue del paziente stesso. Vi si ricorre in caso di patologie traumatiche e degenerative, un tempo curate solo con cortisone o acido ialuronico I risultati con il PRP sono tuttavia inferiori rispetto alle tecniche innovative dell’uso delle staminali che invece sono entrate nel lavoro quotidiano della nostra equipe e danno risultati di gran lunga superiori.

Terapie Artrosi

La migliore risposta, in grado anche di rinviare l’intervento chirurgico, è stata fornita dalla medicina rigenerativa, attraverso l’uso di cellule mesenchimali estratte direttamente dal grasso sottocutaneo o dalla cresta iliaca, che vengono reinnestate nelle aree danneggiate.

1168

Pazienti Soddisfatti

2590

Controlli Effettuati

892

Interventi Eseguiti

14

Servizi Disponibili

Come si svolge il prelievo di staminali da midollo osseo

Prevede il prelievo di cellule mesenchimali da midollo prelevato da cresta iliaca, dal paziente, sottoposto a sedazione leggera, che è contemporaneamente donatore e ricevente. Avviene senza ricovero, ha una durata di 45/50 minuti e viene svolto secondo una prassi mini-invasiva.

1. Infissione del trocar nel punto di repere.


2. Annessione della siringa contenente anticoagulante.


3. Prelievo del midollo osseo.


4. Caricamento del midollo osseo nell’apposito device.

5. Riempimento del device utile alla processazione del midollo.

6. Centrifugazione delle provette ottenute post processazione.

Come si svolge il prelievo di staminali da grasso periombelicale

Prevede il prelievo di cellule mesenchimali adipose dal paziente che è contemporaneamente donatore e ricevente.
 Utilizzare questo meccanismo ha il vantaggio dell’ impossibilità di contrarre malattie infettive da altro donatore. 
Avviene senza ricovero, ha una durata di 45/50 minuti e viene svolto secondo una prassi mini-invasiva.

1. Raccolta del grasso tramite lipo-aspirazione


2. Trasferimento del grasso nell’apposita sacca microfiltrata.


3. Processazione del grasso.


4. Prelievo del grasso processato con sistema di filtraggio.

5. Centrifugazione per separare le cellule staminali dalle impurità

6. Ottenimento di cellule staminali purificate

Infiltrazioni intra-articolari o tendinee

Per quello che concerne l’infilrtrazione intra-articolare o tendinea, la tecnica utilizzata prevede l’ausilio dell’ecografo che indica e guida verso il punto da infiltrare.
Il margine di errore, così, è praticamente nullo.

1. Infiltrazione ad un ginocchio


2. Infiltrazione ad un’anca


3. Infiltrazione ad un tendine


Infiltrazioni alle ulcere

Per quello che concerne l’infiltrazione alle ulcere insanabili, l’applicazione avviene a “cielo aperto”. Pur tuttavia in casi di ulcere in tessuti profondi l’ausilio dell’ecografia potrebbe ritenersi utile.

1. Medicazione ulcera piede


2. Ulcera difficile


3. Ulcera piede diabetico


La terapia rigenerativa non si conclude con l’infiltrazione di cellule staminali

La terapia non finisce con l’infiltrazione, ma è opportuno seguire un protocollo fisioterapico per rinforzare i muscoli delle regioni interessate, è altrettanto importante seguire un’alimentazione adeguata.
Che impatto ha l’alimentazione sui processi di guarigione e nella medicina rigenerata?
Quando parliamo di medicina rigenerativa, non possiamo non considerare l’aspetto riguardante la nutrizione nel trattamento del paziente. Lo stato nutrizionale difatti, condiziona inequivocabilmente il processo di guarigione durante o a seguito di un trattamento di medicina rigenerativa.
Prenota la tua visita

Contattaci


[cf7sr-simple-recaptcha]

Contatti

Telefono

+39 351 5423091 | +39 335 5242777

Email

studiodavola@hotmail.it

Sedi

Catania - Viale XX Settembre, 50 - 95128 CT
Siracusa - Via Carlo Forlanini, 7/h - 96100 SR

Centro di Catania

Centro di Siracusa

WhatsApp chat